Come approcciare una donna sposata

Se il nostro obiettivo è riuscire a far colpo su una donna sposata, dovremo tenere presenti alcune regole di base che a vario titolo valgono per tutte, prima tra tutte la novità.
In genere infatti, visto che come noto il matrimonio è la tomba dell’amore, vi lascio immaginare del sesso.

La quotidianità, l’avere sempre vicino lo stesso uomo, fanno sì che pian piano muoia non solo il desiderio ma anche la curiosità, per cui le donne diventano recettive a nuovi stimoli se proposti correttamente.

Idee per conquistarle

Quello che posso suggerirvi è di mantenere un atteggiamento vivace, allegro ma non esagerato, abbastanza da risultare intrigante ma non petulante.
Ricordate che le donne amano parlare, potersi aprire e far confidenze quindi se saprete entrare nella loro sfera privata in modo sufficientemente profondo, fino a far loro raccontare le problematiche di coppia, potrete iniziare a dimostrare che voi potrete essere la salvezza!
Fate attenzione, ho detto la salvezza, non l’amico con cui si parla e basta.

Se nel dialogo poi riuscirete a farle ridere di gusto, allora sarete a metà dell’opera.

Come capire se ci stanno

Visto che lei è già sposata, cercherà sicuramente qualcuno con cui condividere anche alcuni desideri e fantasie che con il marito non confessa magari per paura di essere giudicata male, quindi vi consiglierei di giocare d’anticipo, magari facendo qualche velata allusione e, se risponde, chiedendole di confidarsi perché “volete capirla” meglio, visto che vi affascina.

Ovviamente potreste iniziare voi a fare delle piccole confessioni, prestando attenzione a non esagerare, così da poterle chiedere di fare altrettanto.Non credo di dovervi dire che se il gioco delle confessioni inizia, allora sarete davvero vicini alla meta.

Fate attenzione a rispettare quando lei vi dirà di fermarvi.

Cosa vogliono le donne sposate

Sovente, per non dire sempre, vivere con la stessa persona, fa sì che la cura personale diminuisca, per cui inevitabilmente la donna sposata cercherà di trovare quello che vede ormai perso nel rapporto coniugale.
Ricordate che gli odori, o meglio i profumi, sono una componente essenziale nei rapporti umani, per cui essere sempre attenti alla cura di sè e magari dei dettagli, risulterà una carta vincente.

Affondare e farla innamorare

Se volete poi risultare vincenti in questo gioco di seduzione, esaltate il suo lato più vanitoso,evitando però i complimenti scontati, limitandovi ad apprezzamenti su quanto stia bene con quel nuovo taglio di capelli o con qualche vestito.
Se saprete notare i cambiamenti, certamente la cosa verrà apprezzata e sarà una formidabile chiave di volta(in fondo il marito non nota niente) che farà la differenza tra voi e quello che già hanno.

Attenti a non essere invadenti

Chiedere di confidarsi e aprirsi è una cosa perfetta, facendo attenzione però a non invadere la sua sfera privata, che spesso è la sua famiglia.
Non chiedete troppo su figli e parenti se non è proprio lei a parlarne, sennò rischiate di diventare un confidente, perdendo gran parte del fascino che avrete saputo conquistare fin qui.

Ricordate che comunque è sposata e se non vi volete sostituire al marito, certi argomenti è meglio che rimangano dove sono. Il parlarne troppo rischierebbe solo di farle nascere sensi di colpa indesiderati o addirittura farvi apparire come invadenti e molesti.