Si sa, a nessuno piace essere vittima di un tradimento ma purtroppo è una situazione abbastanza comune, con cui spesso bisogna fare i conti.
Al di là se siano gli uomini a cercare avventure extraconiugali o donne, affrontare e superare un tradimento non è facile anzi, emotivamente può portare alla depressione e causare conseguenze profonde e difficili da risolvere.

Per questo motivo è importante imparare a gestire le emozioni, specialmente in un momento delicato come la scoperta di un tradimento, che si tratti della propria moglie o del proprio marito non fa distinzione.
Ma nei casi più gravi, che portano a dei veri e propri disturbi psicologi, è necessario rivolgersi prontamente a un professionista in grado di aiutarci a risollevarci, per ricominciare a vivere serenamente la nostra vita.

Come affrontare un tradimento

Sicuramente il momento più difficile e incontrollato in un tradimento è la scoperta.
Che si venga a sapere dell’infedeltà del proprio coniuge in maniera brusca o meno, la consapevolezza che il rapporto costruito con tanta fatica si stia disintegrando davanti ai nostri occhi è un colpo forte da assorbire. La maggior parte delle persone reagisce in malo modo, si sente presa in giro e scarica tutto l’odio sopra il terzo incomodo e il proprio partner.

Un gesto comprensibile ma che bisogna tentare di controllare, cercando almeno di evitare comportamenti al di sopra delle righe e del tutto ingiustificati.
Affrontare il tradimento sembra impossibile, ma la lucidità è sempre la scelta migliore. Va bene vivere le proprie emozioni, ma sempre rimanendo entro i limiti del buon senso.

Come comportarsi dopo un tradimento

Una volta scoperta l’infedeltà del proprio partner bisogna affrontare la fase più complicata, ovvero prendere atto del tradimento e decidere il da farsi. La prima cosa da fare è prendersi del tempo, evitando di decidere sul momento quando non si è abbastanza lucidi per prendere una decisione ragionata.
Bisogna avere spazio, uscire con gli amici e stare con persone che ci vogliono bene e ci fanno sentire protetti e amati.

Ovviamente durante questo tempo è necessario analizzare la situazione, cercare di capire le reali motivazioni del tradimento e quali sono le vere responsabilità di tutti gli attori coinvolti. È importante essere sinceri e oggettivi, poiché quando succede qualcosa in una coppia le colpe sono spesso condivise, naturalmente in parti diseguali in base alla gravità delle azioni.

I consigli dello psicologo per superare le conseguenze emotive dei tradimenti

Nel caso non riusciste ad affrontare il tradimento in un modo giusto e sano, potrebbe essere consigliabile rivolgersi a un professionista. Contattare uno psicologo esperto in relazioni di coppia non è qualcosa di cui vergognarsi, ma si tratta di un aiuto prezioso per riuscire a superare il tradimento e risolvere la situazione una volta per tutte.
Uno psicologo può guidarci alla ricerca dei sintomi e delle cause che hanno portato all’infedeltà, analizzando con oggettività la situazione da una prospettiva migliore. Per superare un tradimento è fondamentale accettare i propri limiti e quelli dell’altro, perché nessun legame è perfetto così come le persone che lo compongono. Uno psicologo è una persona che può indicarci il cammino da seguire per uscire dal tunnel della depressione, mostrandoci i fattori che hanno portato la coppia a esplodere e se dentro di noi ci sia spazio per il perdono.

Infatti prima di terminare una relazione, soprattutto se di lunga durata e con la presenza di terze parti come dei figli, è importante verificare nella nostra psiche se esistono o meno i presupposti per perdonare e ricominciare. Un tradimento può essere un’ottima occasione per voltare pagina e iniziare tutto da zero, ma se ciò è impossibile allora non resta che lasciarsi, cercando di farlo nella maniera migliore possibile. Non è facile. Per affrontare un tradimento e superarlo ci vogliono umiltà, comunicazione, rispetto reciproco e soprattutto una grande forza di volontà.

Se vuoi rimanere nel tema approfondendo meglio la questione, leggi i nostri consigli e le esperienze di donne (e non solo) che, come te, hanno svelato le loro debolezze o al contrario subito delle mancanze.

Storie di tradimenti: www.tradire.net/storie-tradimenti/
Blog erotico sull’infedeltà: www.tradire.net/blog-erotico/

RISPONDI ALL'ANNUNCIO